Calcio Roma, la giornata nel dettaglio

di Redazione Commenta


Domenica di mezzo svago per la Roma che ha avuto modo di rifiatare dopo la gara contro l’Alto Adige in cui Claudio Ranieri ha provato il tridente (panchina per Menez) e nella quale Francesco Totti e Adriano sono andati in gol per la seconda amichevole consecutiva. Per i giornali, titoli conseguenziali:
Totti – Adriano ancora in gol
Roma, Ranieri prova ancora il tridente
Imperatore in gol, è vero, ma c’è chi giura che per ritrovare la condizione migliore gli serva una dieta che gli faccia perdere almeno 20 chili
Boniek: “Adriano è sovrappeso almeno di 20 kili”
E’ proprio la prova contro l’equipe locale che consente di tracciare – lo fa Il Corriere dello Sport – un primo bilancio rispetto alla condizione di forma dei giallorossi. Top e flop? Eccoli:
Mexes, Adriano, Barusso: la forma è lontana
Vucinic, Totti e Menez: sono già uno spettacolo
A colpire in maniera positiva la stampa, intanto, è Jeremy Menez che pare davvero un calciatore rinato: potrebbe esssere lui, a conti fatti, a consentire il salto di qualità che ci si attende da Adriano. Ranieri ha già detto che Jerry è in grado di svolgere qualunque ruolo (dalla cintola in su) e il transalpino sembra credere nei propri mezzi come mai aveva lasciato intendere in passato.
Roma, Menez ha capito di essere un campione
Tra i monti dell’Alto Adige prosegue la preparazione del gruppo, eccezion fatta per i reduci dal Mondiale (ancora in ferie) che si godono gli ultimi giorni di vacaza. Dove? Per il brasiliano Juan, la meta è d’obbligo:
Roma, Juan sulle spiagge di Rio de Janeiro
Il testaccino, dunque, può godersi tutti gli altri, cui vanno esclusi gli infortunati che stanno svolgendo lavoro differenziato
Roma: Pizarro col ghiaccio, Julio Sergio con i muscoli affaticati
La rosa dei disponibili, invece, ha preso parte all’unica sessione di giornata, quella pomeridiana con un paio di sorprese: la prima, Adriano rasato a zero; la seconda, Daniele Pradè ha invaso il campo di allenamento e scambiato qualche chiacchiera con Totti e Ranieri
Riscone di Brunico – Roma, lavoro pomeridiano
Non c’è spazio, per i tifosi e i calciatori a Brunico, per riflessioni inerenti alla qwuestione societaria ma, stando a quanto si respira negli ambienti interessati, non vi sono grandi novità.
Cessione Roma: calma piatta
Non così fermo, invece, il mercato capitolino, visto che sono annunciati, per prossima settimana, diversi momenti cruciali in entrata (Nicolas Burdisso) e in uscita (Julio Baptista ma non solo).
Roma – Inter: Burdisso ha perso la pazienza, ci pensa da solo
Calciomercato Roma: Baptista – Olympiacos, verso il sì
Calciomercato Roma, Doni e Cicinho verso la Spagna
Il Bologna tenta Brighi e Guberti
Roma – Guberti, la Fiorentina c’è
La chicca del giorno? C’è, eccome. Ma interessa la Roma solo in maniera indiretta. Perchè a pochi chilometri da Riscone di Bruinico, si sta allenando il Foggia di Zdenek Zeman, tornato sulla panchina dei pugliesi dopo 17 anni dalla prima, entusiasmante esperienza. E, come direbbe Damiano Tommasi, anche solo per il fatto che Zeman è come se fosse una “mentalità”, vale la pena riproporre l’intervista concessa dal boemo alla Signora in Giallorosso. Il migliore per l’ex tecnico giallorosso? Provate un po’ a indovinare…
Zeman: “Totti è ancora il numero 1. Ranieri? E’ nato difensore… Mourinho? Qualche interista si è vergognato…”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>