Roma-Catania, le 500 di Totti e l’ultima in casa di Luis Enrique

di Redazione Commenta

Sarà il fine settimana di molti incroci e destini. Totti che contro il Catania festeggerà le 500 partite in campionato con la Roma, che coinciderà con la più che probabile ultima panchina all’Olimpico di Luis Enrique, che potrebbe rappresentare il passaggio di consegna con Vincenzo Montella, allenatore avversario di domani.

Come se non bastasse nel taccuino di Walter Sabatini c’è anche Cesare Prandelli, scelto nel 2004 da Franco Baldini per il dopo Capello.

L’attuale dg vorrebbe affidare la squadra a Andrè Villas Boas, anche se sembra stia prevalendo la linea di Sabatini (appoggiato dall’ad Fenucci), intenzionato a far sedere sulla panchina giallorossa un mister italiano.

Secondo il ds, infatti, non è il momento di rischiare ancora, perché un altro fallimento minerebbe non poco il nuovo progetto Roma. Con Montella e Prandelli c’è anche Massimiliano Allegri, che al di là delle smentite non è detto che rimanga al Milan.

Montella e Prandelli a cui è interessata anche l’Inter, non convinta di confermare Andrea Stramaccioni. L’attesa durerà ancora una diecina di giorni, quando la Roma affronterà il Cesena per l’ultimo match di questa stravagliata annata.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>