Capello su Panucci: “Andrà via da Roma”

di A.B. Commenta

Il passaggio in Italia di Fabio Capello ha coinciso con la partecipazione del commissario tecnico inglese alla trasmissione di Piero Chiambretti, Chiambretti Night. Intervenuto su più di un argomento del presente e del passato, il friulano è anche tornato sui suoi trascorsi a Roma da ct dei giallorossi. “Dopo cinque anni di grande intensità – ha detto – non c’erano più stimoli e i calciatori faticavano a seguirmi.

Era finita una fase e quando l’ho capito ho deciso di andare via accettando l’offerta della Juventus. Avevo una clausola nel contratto che mi consentiva di andare via quando volevo”. Capello ha anche parlato del caso Panucci. “Nel calcio non ho amici, uno dei pochi è proprio Christian che sento spesso. Credo che la sua decisione di andare via sia definitiva. Lui è un po’ pazzerello, non ha accettato le decisoni di Saplletti ma non so cos’altro vi sia stato tra i due. Nè ho voglia di saperlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>