Contro il Genoa recuperati Totti, Vucinic e Baptista

di Alessandro Zarfati Commenta

Di corsa verso il quarto posto: il timoniere Spalletti intima alla sua ciurma il grido di battaglia in vista della sfida contro il Genoa. A causa dei risultati sfavorevoli dell’ultima di campionato, la Roma si trova distante dai liguri ben 5 punti ed è scattata subito l’operazione quarto posto in casa giallorossa. Per la prossima gara in programma all’Olimpico l’8 febbraio l’allenatore di Certaldo recupera Totti, Vucinic, Baptista insieme a Riise e Perrotta.

Si passa così nel giro di un solo match da una situazione di emergenza ad una di abbondanza se si pensa che per la gara contro la Reggina in un colpo solo erano stati indisponibili tutti i giocatori sopracitati: chi si è bloccato all’ultimo istante (come Vucinic, colpito da un’influenza all’ultimo istante il sabato sera), e chi non ha recuperato in tempo per la sfida di campionato (Totti, Riise e Baptista hanno sofferto di acciacchi in settimana e non hanno fatto in tempo a smaltire i loro malanni.

Ora per la gara decisiva contro i liguri, la Roma potrà finalmente schierare una formazione che ha tutta l’aria di quella che doveva essere quella “tipo” almeno all’inizio della stagione. Non è tutto: grazie agli ultimi arrivati Motta e Diamoutene anche la panchina sorride.
Sembra essersi placato il dolore alla schiena per il capitano che aveva rimediato una botta alla schiena nella gara contro il Palermo. Lo stesso vale per Julio Baptista che in questi giorni ha svolto lavoro di fisioterapia per mettersi a posto la spalla per essere in campo sia con la Roma che con la nazionale brasiliana. Riise e Perrotta si erano bloccati per delle contratture, dovute forse ai carichi di lavoro eccessivi a cui erano stati sottoposti negli ultimi tempi, le loro condizioni erano le meno preoccupanti.

Ancora alle prese ancora con i casi Cassetti e Panucci, Spalletti potrà preparare così la delicata sfida nel modo migliore, potendo contare anche sul tifo di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>