La Roma, il Parma e le gare prima di Natale

di Redazione Commenta


La quinta vittoria consecutiva della Roma tra campionato ed Europa League non è arrivata, ma il ritorno degli uomini di Ranieri dal freddo di Marassi è stato comunque dolce. Ottavo risultato utile consecutivo – sei vittorie (Bologna, Fulham, Bari, Atalanta, Basilea e Lazio) e due pareggi (Inter e Sampdoria) – nel campo dove quattro anni fa la Sampdoria vide nascere il 4-2-3-1 di Spalletti, e che quest’anno ha assistito alla rinascita giallorossa ad opera di Ranieri. Il gioco, è vero, non sarà spumeggiante quanto quello del suo predecessore, ma la solidità dimostrata con la seconda gara senza subire reti e la determinazione vista dagli undici giallorossi fa ben sperare per il proseguo del campionato e per la qualificazione all’Europa che conta. Domenica si affronterà il Parma rivelazione che, dietro solo ad Inter, Milan e Juventus, rilancia le ambizioni da grande e si consacra quarta forza della serie A, a soli 2 punti dai bianconeri di Ferrara. La Roma non sfrutta a pieno una giornata di campionato che più rosea era impossibile pensare ma, grazie al punto conquistato a Marassi, si piazza al quinto posto, in concomitanza proprio con la Sampdoria. E domenica potrebbe arrivare la zona Champions League, quel 4° posto tanto sognato, che a Trigoria manca ormai da due anni. Per raggiungerla bisognerà battere la formazione emiliana dell’ex Christian Panucci che ieri, nel dopo gara della sfida vinta contro il Bologna, ha lanciato dichiarazioni di guerra agli ex compagni: “All’Olimpico sarà una partita diversa per me, domenica, ci tengo a fare bella figura. Non sarà una sfida come le altre”. Lui che in giallorosso ha lottato per 242 incontri e siglato 21 reti in campionato e che era presente in quel Roma-Parma del 19 dicembre 2004, sedicesimo turno di campionato, ultima gara prima della sosta natalizia. Una doppietta a testa per Cassano e Totti, ed una rete di Montella regalarono agli uomini di Delneri il 5-1 finale sulla formazione emiliana. Ma contro il Parma non ci sono state solo gioie: prendendo in esame tutte le gare pre-natalizie dal 1993, stagione in cui iniziò l’era Sensi, sono due le partite in cui si è affrontati i gialloblu. Il 19 dicembre 1999 la Roma di Capello uscì sconfitta dal Tardini per 2-0 grazie alle reti di Crespo e Torrisi.
Dal pareggio casalingo contro l’Inter (1-1 di Balbo la rete giallorossa) alla sconfitta per 3-2 del Massimino contro il Catania, sono 16 le partite giocate dalla Roma prima del blocco del campionato dovuto alle festività natalizie: 8 le vittorie raggiunte (50%), 4 i pareggi conquistati (25%) e 4 le sconfitte subite (25%) dalla formazione di Trigoria, per un bottino di 28 punti guadagnati (il 58,34 %) sui 48 a disposizione (anche se nel primo anno di Mazzone la vittoria valeva 2 punti). Sono 26 le reti siglate dai giallorossi, mentre 11 quelle subite, per una media di 1,63 gol a partita. Francesco Totti con 8 esultanze guida la classifica dei giocatori più prolifici nell’ultima gara dell’anno solare (2 contro il Parma), lui che contro gli emiliani ha già siglato 13 reti in 23 incontri disputati. Una buona media che si potrà elevare già da domenica.
Di seguito il dettaglio degli incontri prima della sosta natalizia:
Stagione 1993/94 Mazzone in panchina

19/12/1993 Roma-Inter 1-1: Balbo
Stagione 1994/95 Mazzone in panchina

18/12/1994 Roma-Milan: 0-0
Stagione 1995/96 Mazzone in panchina

23/12/1995 Juventus-Roma 0-2: Balbo, Ferrara (aut.)
Stagione 1996/97 Bianchi in panchina

22/12/1996 Roma-Atalanta: 0-2
Stagione 1997/98 Zeman in panchina

21/12/1997 Brescia-Roma 1-1: Paulo Sergio
Stagione 1998/99 Zeman in panchina

20/12/1998 Inter-Roma 4-1: Paulo Sergio
Stagione 1999/00 Capello in panchina

19/12/1999 Parma-Roma: 2-0
Stagione 2000/01 Capello in panchina

22/12/2000 Roma-Juventus: 0-0
Stagione 2001/02 Capello in panchina

23/12/2001 Chievo-Roma 0-3: Emerson, Samuel, Totti
Stagione 2002/03 Capello in panchina

22/12/2002 Torino-Roma 0-1: Samuel
Stagione 2003/04 Capello in panchina

20/12/2003 Empoli-Roma 0-2: Totti (2, con 1 rigore)
Stagione 2004/05 Delneri in panchina

19/12/2004 Roma-Parma 5-1: Cassano (2), Totti (2), Montella
Stagione 2005/06 Spalletti in panchina

21/12/2005 Roma-Chievo 4-0 Totti: (2), Perrotta, Taddei
Stagione 2006/07 Spalletti in panchina

23/12/2006 Roma-Cagliari 2-0: Taddei, Mancini
Stagione 2007/08 Spalletti in panchina

23/12/2007 Roma-Sampdoria 2-0: Totti (2, con 1 rigore)
Stagione 2008/09 Spalletti in panchina

21/12/2008 Catania-Roma 3-2: Vucinic, Menez
Federico Nobili


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>