Juan: “Il derby è una partita speciale”

di Redazione Commenta


Il suo rendimento spesso coincide con quello della Roma. Quando Juan gioca ai suoi livelli, la squadra giallorossa fa spesso grandi prestazioni. Quando Juan non gioca ai suoi livelli, la squadra giallorossa fa spesso brutte prestazioni.

Con l’infortunio di Burdisso, le responsabilità della difesa sono andate tutte a lui e a Gabriel Heinze.

Questo ne ha pregiudicato un po’ le prove, ma solo perché il brasiliano avrebbe bisogno di riposo, visti i suoi continui infortuni muscolari.

In questo senso anche il mancato inserimento di Kjaer nel progetto tattico di Luis Enrique non gli ha facilitato il compito.

Domenica nel derby contro la Lazio, Juan sarà al centro di una retroguardia che fa ancora fatica a trovare i giusti automatismi. Derby che il verdeoro ha fotografato così ai microfoni di SkySport:

“Sicuramente è una partita speciale. In cinque anni a Roma ho vissuto molto momenti belli. Si capisce dopo il primo derby quanto è bella questa partita. Sono sempre confronti difficili e partite speciali”.

L’ex Beyer Leverkusen ha parlato anche della sua esperienza in giallorosso:

“Io lavoro ogni giorno per stare bene, giocare e magari vincere qualcosa di importante con la Roma”.

Photo credits | Getty Images

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>