Derby, Simplicio: “Paura? Mai, non c’è nel nostro vocabolario”

di Redazione Commenta


Due giorni al derby. Due giorni in cui Luis Enrique dovrà scogliere i dubbi per la formazione anti-Lazio.

La squalifica di Gago obbliga il tecnico a ridisegnare il centrocampo. In lizza per sostituire l’argentino ci sono Greco, Marquinho e Simplicio, che sembra aver recuperato dal problema fisico che ieri l’aveva costretto ad abbandonare la seduta.

A margine dell’iniziativa “Roma e Lazio unite contro il razzismo e l’antisemitismo“, il brasiliano ha parlato delle sue condizioni fisiche: “Ho solo una distorsione alla caviglia, ho già recuperato, oggi penso di poter fare l’allenamento“.

L’ex Palermo ha risposto indirettamente al ds Sabatini che aveva parlato di “moderata paura” per il match di domenica:

“Paura mai, non c’è nel nostro vocabolario però una partita che vincerà chi è più concentrato. Noi siamo sereni, i giocatori stanno bene fisicamente per affrontare questa partita al massimo”.

Il numero 30 giallorosso, che spesso è decisivo nelle stracittadine, come detto si giocherà un posto (sempre se oggi riuscirà ad allenarsi) con Greco e Marcquinho. Quest’ultimo non non ha certo brillato nella partita di Bergamo (dove è affossata tutta la squadra), ma si è presentato molte volte al tiro, caratteristica manca alla Roma attuale.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>