Spalletti “Con Totti il rapporto è buono”

di Alessandro Zarfati Commenta


Consueta conferenza stampa pre gara oggi quella svoltasi a Trigoria. Luciano Spalletti ha affrontato le questioni dominanti gli ultimi tempi: gli infortuni, lo spogliatoio, e i rinnovi contrattuali, compreso il suo.

L’allenatore ha poi posto giustamente l’attenzione alla gara contro l’Atalanta invitando  la squadra alla concentrazione, visto che i bergamaschi hanno dimostrato di saper mettere in difficoltà le grandi come successo contro l’Inter.Su Vucinic il tecnico precisa:” Penso che non sia nulla di preoccupante, oggi sarà oggetto di attenzione del dottore, ma è solo per farlo stare tranquillo, per farlo esprimere senza questo tipo di tensione”

Che gara sarà quella contro l’Atalanta?:” E’ una squadra che ha esibito un grande calcio, una delle poche formazioni che sa veramente cosa significhi essere una squadra. Hanno segnato tre gol all’Inter e tutti i numeri vanno a supporto di Delneri, a cui faccio i complimenti per quello che sta sviluppando nella sua squadra. Per noi non sarà una gara semplice”.

Lei ha firmato un nuovo contratto che durerà fino al 2013?:” Io di questo contratto non so nulla, l’ho letto sui giornali come leggo altre cose che non sono state affrontate direttamente”. E se le venisse proposto lei sarebbe felice:” Io sono felice quando la squadra vince, quando i tifosi sono contenti e di conseguenza lo sono anche io”.

La sua parola conta per i rinnovi contrattuali?:” Io l’ho già detto tante volte, sono problemi che riguardano la società, io non mi intrometto in queste cose. A me piacerebbe che tutti fossero trattati allo stesso modo, perchè tutti hanno contribuito alla crescita di questa squadra. Ma è la società poi che deve ricorrere a logiche gestionali. Mi sembra che si stia muovendo bene a risolvere le situazioni pendenti”

Com’è il suo rapporto con il capitano:” Con Totti a me sembra buono, da un punto di vista umano e professionale non si può pretendere di meglio. Lui è un ragazzo sensibile e mi sono accostato alla sua persona”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>