La Roma ha scelto: Giuseppe Sculli

di Redazione Commenta

Mercato Roma: l’esterno alto, pronto a dare il ricambio a Taddei, è stato individuato. Secondo il Tempo i giallorossi sarebbero intenzionati ad acquistare Giuseppe Sculli, ala destra del Genoa che all’occorrenza potrebbe essere impegnato anche a sinistra o alle spalle della punta centrale:

Garantisce buone dosi di corsa, duttilità, potenza e anche, il che non guasta mai, un discreto quantitativo di reti (8 e 6 negli ultimi due campionati). Le caratteristiche di Giuseppe Sculli, 29 anni, una delle colonne del Genoa di Gasperini, si sposano quasi alla perfezione con l’identikit dell’esterno (e non solo) che farebbe comodo alla Roma. A Trigoria lo sanno bene e il suo è uno dei nomi in cima agli indici di gradimento. Così in cima che, in tempi abbastanza recenti, la Roma ha chiesto lumi al Genoa. Preziosi ha risposto chiedendo Brighi e Cerci. Troppo, dal punto di vista romanista. I discorsi, però, potrebbero riaprirsi a breve perché Brighi continua a piacere tantissimo al Genoa e perché a Sculli, nonostante un contratto fino al 2013, non dispiacerebbe affatto finire in giallorosso. Le cose di cui parlare, insomma, non mancano: se ne parlerà la prossima settimana. Sicuramente di Brighi, che a Trigoria gradirebbero vendere solo in cambio di soldi. E se da cosa dovesse nascere cosa anche di Sculli, ultimamente non più così sicuro di restare a Genova. Qualcosa inizia a muoversi per Baptista: Galatasaray e Fenerbahce hanno bussato alla porta della Roma. Il brasiliano, però, non sembra disposto ad accettare un trasferimento in Turchia. Il Milan, per arrivare a Doni, offre solo giocatori e non contanti: la Roma aspetta la contropartita tecnica giusta. Su Curci, oltre alla Fiorentina, ci sarebbe anche la Samp. La Roma, sempre a proposito di comproprietà, attende di parlare con l’Udinese per Motta. Quando succederà, potrebbe essere l’occasione per raccogliere informazioni più dettagliate su Isla e su Floro Flores. Restano in piedi, per il posto da vice-Riise, le candidature di Bellini e Pasqual.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>