Scambio di metà fra Motta e Isla?

di Redazione Commenta

Dal Corriere dello Sport:

L’acquisto di Nicolas Burdis­so e le cessioni. Sono queste, dopo aver messo a segno gli arrivi di Adriano e Simplicio, le priorità del mercato romanista. Non potrebbe es­sere altrimenti perché è una questio­ne matematica. Il bud­get a disposizione ser­virà a convincere l’In­ter a cedere il difenso­re, poi per completare i desideri di Claudio Ra­nieri (almeno due esterni) sarà necessa­rio prima incassare per acquistare. Isla, Sculli e Gobbi. Arri­vassero questi tre giocaori, Ranieri sarebbe soddisfatto. Il terzo è un gio­catore a parametro zero, la Roma ha già fatto più di un passo per convin­cerlo, è un’operazione che potrebbe andare in porto senza eccessive diffi­coltà. Diverso il discorso per gli altri due, in particolare Isla. La Roma lo ha richiesto all’Udinese sentendosi ri­spondere dieci milioni di euro, cash, senza contropartite tecniche che la Roma sarebbe stata disposta a inseri­re. Allora a Trigoria si sta pensando a prende­re la metà del cartelli­no, una comproprietà che potrebbe essere ac­cettata dall’Udinese, sulla base di due-tre milioni più il cinquanta per cento del cartellino di Marco Motta di pro­prietà della Roma (l’altro cinquanta per cento è proprio dell’Udinese).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>