Vittoria incredibile e sono cento in Europa

di Redazione Commenta

Dal Corriere dello Sport:

Non poteva essere una vittoria come altre, la numero 100 in Europa. Dire che è stata straordinaria, infatti, è dir poco. Passeranno alla storia, se passeranno, questi tre gol timbrati in faccia al grande Bayern, quando ormai tutto sembrava finito, tremendamente finito. La Roma ci ha abituato a tutto, ma una serata così pazzesca non ce l’aveva ancora regalata, soprattutto non l’aveva regalata a se stessa. Perchè i tre schiaffi al Bayern significano quasi sicuramente il passaggio del turno. Le basta un punto a Cluj e avanti in Europa! Di Roma, in verità, se ne son viste due. La prima timida e confusa, ca pace di farsi beffare da Gomez due volte in cinque minuti. Una Roma che forse Ranieri inizialmente ha di segnato male, lasciando in panchina a sorpresa non solo Totti, ma anche Pizarro e dando spazio a Greco. Un centrocampo di operai che non è sta to illuminato nemmeno dalle giocate di Menez, perchè il francese, uno spettacolo nello spettacolo, se l’è ri servate tutte nel secondo tempo. Co sì il Bayern ha imposto il suo palleg gio, ha piazzato quella doppietta che sembrava letale e si è messo alla finestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>