Roma-Palermo, la sfida dei tecnici: Ranieri batte Delio Rossi 2-0

di Redazione Commenta


Sabato 13 febbraio lo stadio Olimpico sarà il teatro della gara tra la Roma di Claudio Ranieri ed il Palermo di Delio Rossi. La sfida dal sapore di Champions ha un gusto particolare per i due tecnici: da una parte il testaccino porterà a 22 le sue panchine in campionato da quando ha preso le redini della formazione capitolina; dall’altra il tecnico emiliano del Palermo cercherà di bissare la vittoria di sabato scorso contro il Parma (2-1) per diminuire il distacco dal quarto posto – ora occupato dal Napoli – in una gara che per lui è quasi un derby. Sono state 152, infatti, le sue gare al timone della Lazio in 4 anni, stagioni in cui ha raggiunto 60 successi (con un tuffo notturno nella Fontana di Trevi nel dicembre 2006 dopo la vittoria nel derby), 43 pareggi e 49 sconfitte. Con la Roma il suo bottino vanta 4 successi (26,7 %), 3 pareggi (20%) ed 8 sconfitte (53,3 %) in 15 scontri contro i giallorossi. Con Ranieri, però, non ha mai vinto: lo score parla di 4 incontri in cui sono giunti 2 pareggi e 2 sconfitte contro una formazione allenata dal tecnico di San Saba. Ranieri, invece, durante le sue 328 panchine nella massima serie italiana (140 i successi totali, 107 i pareggi ed 81 le sconfitte subite in serie A) ha affrontato il Palermo in 8 incontri: 5 (62,5 %) sono le sue vittorie sui rosa, un è il pareggio ottenuto (12,5 %) e 2 le sconfitte subite (25 %); 24 sono le reti realizzate dai suoi uomini e 12 i gol subiti dai siciliani. Sabato pomeriggio (il fischio d’inizio è previsto alle ore 18,00) cercherà di portare a sei le vittorie consecutive in serie A della sua squadra ed a venti i risultati utili consequenziali tra campionato e coppe. Dopo aver fatto risorgere la Roma dalle ceneri del passato ora cercherà di far sognare i tifosi giallorossi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>