Roma-Palermo: ballottaggio Cassetti-Perrotta sulla fascia destra

di Redazione Commenta


Rosi e Cicinho non si sono allenati. Ragion per cui una loro convocazione per la gara di domenica è appesa a un filo.

Come terzino destro, quindi, a meno di miracoli dell’ultima ora, Luis Enrique avrà a disposizione Cassetti e Perrotta.

Nelle partitelle di oggi, il mister giallorosso ha provato l’ex Lecce e Verona nel ruolo di terzino destro e mai da centrale e il campione del mondo 2006 a centrocampo e non sulla fascia.

La logica fino ad agosto non avrebbe portato a questo ballottaggio. Logica che il tecnico asturiano ha ribaltato quando in quella posizione ha preferito Perrotta a Cassetti contro Inter e Siena.

Solo nel derby, quando Rosi si è infortunato, l’allenatore spagnolo ha optato per Cassetti (che era in panchina) e non per Perrotta, che, ammonito, sull’esterno avrebbe rischiato il secondo giallo soprattutto perché da quella parte stava giostrando Cissè.

Altra spiegazione potrebbe essere che Luis Enrique si sia ricreduto e nel famoso post-Siena oltre che a più verticalizzazioni, il colloquio con la squadra abbia portato a schierare i giocatori nel loro ruolo naturale e non creare confusioni tattiche. Tradotto: Cassetti sulla corsia destra e Perrotta a centrocampo.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>