Roma-Fiorentina è la partita della verità

di Redazione Commenta

Roma-Fiorentina se non sarà la partita della verità, poco ci manca. Dopo la vittoria di ieri contro l’Udinese, arrivata grazie a una buona prestazione, la squadra di Luis Enrique è chiamata a ripetersi domenica prossima quando i viola si presenteranno all’Olimpico, senza lo squalificato Amauri.

Sempre nel prossimo turno i bianconeri di Francesco Guidolin affronteranno in casa l’Inter di Stramaccioni, il che darebbe ai giallorossi la possibilità (con una vittoria) di superare Di Natale e compagni o distanziare ancora i nerazzurri, mentre la Lazio non dovrebbe avere problemi in casa del Novara.

Motivi ulteriori che devono spingere la Roma a non deludere ancora, dando un calcio all’altalena di risultati di questa stagione.

È vero, la formazione di Delio Rossi deve fare punti per scongiurare la bagarre della Serie B, ma Totti e compagni non possono sbagliare ancora, dopo i numerosi passi falsi dell’annata in corso.

Per questo, bisognerà disputare questo incontro con la massima concentrazione, sia per motivi di classifica e sia per il fatto che si gioca in casa, dove in questa stagione si sono raccolti la maggioranza dei punti.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>