Roma-Cagliari: Pjanic è il grande dubbio di Luis Enrique

di Redazione Commenta


Fra i dubbi di formazione che attanagliano Luis Enrique, ce ne è uno in particolare che lo sta facendo riflettere più degli altri. E’ quello relativo all’impiego dal primo minuto di Pjanic.

Il centrocampista bosniaco ha le qualità tecniche che piacciono all’allenatore asturiano, che però l’ha avuto a disposizione solo in tre allenamenti, troppo pochi per poter scendere in campo dal primo minuto.

Ieri l’ex Lione è stato provato a sinistra in un centrocampo a tre che ha visto Gago al centro e De Rossi a destra, che poi dovrebbe essere il terzetto titolare nella mente del tecnico spagnolo. In alternativa è pronto il sempreverde Perrotta, che però non possiede quelle caratteristiche di palleggio che si sposano bene con il 4-3-3 di Luis Enrique. Gli altri dubbi dell’ex guida del Barcellona B riguardano il pacchetto arretrato, che ha già due maglie assegnate: Burdisso e José Angel.

Le altre due se le contengono Rosi, KjaerHeinze e Cassetti, che è sicuro di giocare, anche se ancora non si sa se in posizione centrale o sulla corsia destra. Nell’attacco anti-Cagliari, invece, ci saranno Totti, Bojan e Osvaldo.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>