Luis Enrique oggi a Trigoria

di Redazione Commenta

Allenatore Roma: Luis Enrique e il suo staff sbarcano oggi pomeriggio nella Capita­le per cominciare la loro avventu­ra. Dal Corriere dello Sport:

Il nuovo allenatore si fermerà due giorni e sono state già prepara­te le stanze a Trigoria. Se non ci sa­ranno cambiamenti di programma, gli spagnoli dormiranno nel centro sportivo giallorosso. Il tecnico astu­riano sarà blindato, non è previsto che incontri i gior­nalisti, la conferenza stampa ufficiale sa­rà programmata per gli inizi di luglio, quando DiBenedetto sarà a Roma. Gli spagnoli vengono a firmare il contratto, perchè nei giorni scorsi aveva rimandato indietro i precontratti via fax, dopo aver rag­giunto un accordo che ha incontra­to vari ostacoli.
SCELTE – Nella due giorni romana (la partenza è stata fissata per domani in serata) Luis Enrique lavorerà a stretto contatto di gomito con Wal­ter Sabatini per la costruzione del­la nuova Roma. Si sceglieranno gio­catori, si stileranno i programmi. Manca un mese al via della nuova stagione, non c’è tempo da perdere. Il tecnico spagnolo potrebbe allun­gare a venti giorni il periodo di pre­parazione precampionato. Una del­le prime uscite della sua Roma av­verrà in Spagna, contro il Valencia, il 12 agosto. Luis potrebbe anche in­crociare Franco Baldini (in arrivo in Italia) con il quale ieri Sabatini si è sentito telefonicamente dopo la vi­sita a Trigoria.
INCONTRO – E oggi a dare il benvenu­to al nuovo allenatore, potrebbe ar­rivare nel centro sportivo gialloros­so Francesco Totti. Il capitano, di ritorno da una breve vacanza a For­mentera, domani pomeriggio sarà di nuovo in partenza per andare al mare con la famiglia, ma sta cer­cando di organizzarsi per passare prima a Trigoria.
COSTI – Lo staff spagnolo costerà al­la Roma 3,2 milioni all’anno. La me­tà va a Luis Enrique, l’altrà metà è destinata ai suoi collaboratori. Con Ivan De La Pena il vice, che guada­gnerà più degli altri: 500.000 euro. Rafael Pol Cabanellas, il preparato­re, Roberto Moreno, lo scouting, Antonio Lorente, il motivato­re e Marcos Lopez, un altro scouting esterno, si divideran­no in parti più o me­no uguali circa 1,1 milioni di euro. Luis Enrique ha ottenuto anche alcuni benefit: andrà ad abi­tare con la sua famiglia in una villa e avrà anche un’auto messa a dispo­sizione dalla società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>