Davide Lippi rompe con Rosi: “Non sono più il suo agente”

di Redazione Commenta

 Davide Lippi non è più l’agente di Aleandro Rosi. Secondo le prime informazioni, il rapporto tra i due si sarebbe incrinato dopo il rifiuto del giocatore di trasferirsi al Parma.

A spiegare tutto è stato direttamente il procuratore italiano, che a Calciomercato.it ha detto:

“Il mio rapporto professionale con Aleandro Rosi si è interrotto: ho preso questa decisione perché tra di noi non c’era più comunione d’intenti, abbiamo visioni diverse del mondo del calcio”.

Rosi che è stato bocciato da mister Zeman, che non lo ritiene un calciatore adatto al suo 4-3-3. Per lo più il tecnico boemo l’avrebbe escluso dal ritiro in Austria. Il no del laterale al Parma sta bloccando l’acquisto di Torosidis.

Dato per certo (anche se manca l’ufficialità) Piris, il greco sarebbe l’altro elemento scelto dalla dirigenza giallorossa per la fascia destra. Ma al momento la trattativa è ferma perché l’ex Primavera della Roma non vuole andare alla corte di Roberto Donadoni.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>