La Roma cerca un alternativa a Karsdorp sulla destra: le ultime notizie di mercato

di Daniele Pace Commenta

Gli ultimi movimenti da prendere in esame per quanto riguarda il mercato giallorosso


Spread the love

Ci vogliono solo pochi (molto) buoni giochi perché le stagioni girino nel verso giusto. L’abbiamo detto tante volte e Rick Karsdorp è l’ultimo giallorosso a esemplificare quella verità lapalissiana verità sulla Roma. In poche settimane, Karsdorp è passato dall’essere visto come “un vero e proprio nella Roma” al titolo di questa mattina, da ForzaRoma, secondo cui l’terno è ora uno degli esterni di Serie A più prolifici nella creazione di assist, insieme al compagno di squadra Henrikh Mkhitaryan.

Karsdrop

I nomi che si fanno sulla Roma come alternativa a Karsdrop

Questo è un titolo che è in parti uguali contorto, esilarante e tuttavia completamente meritato. A tutti piace una storia di ritorno e, mentre quella della scorsa stagione è stata saldamente caratterizzata dalla parziale rinascita di Bruno Peres, l’eroe del ritorno di questa stagione Karsdorp è più spettacolare nei suoi occhi per un passaggio finale e una consegna squisita, per non parlare del ritmo e del motore su di lui una volta Rick va. Eppure la Roma ha ancora un problema: manca una vera alternativa per condividere la copertura con Rick Karsdorp sulla fascia.

Certo, c’è il già citato Peres, e qualcuno potrebbe ricordare che il club (sulla carta, almeno) dispone Davide Santon, ovunque si trovi adesso. E c’è la possibilità di Leonardo Spinazzola di giocare su entrambe le fasce ma, in sintesi, la Roma cerca un giocatore di fascia destra che possa davvero rompere gli schemi. Karsdorp è bravo, a volte anche molto bravo, ma non è a prova di proiettile. Si prende il suo tempo per costruire la sua prestazione in una partita e, a volte, preferisce giocare sui ritmi dell’avversario.

Resta vivo l’interesse per Celik. Secondo quanto riferito da diversi addetti ai lavori in Francia, è ancora valutato a 15 milioni di euro dal Lille, per un giocatore che ha collezionato 15 presenze in tutte le competizioni finora, in questa stagione.

Un obiettivo di trasferimento alternativo è quello del 24enne argentino Gonzalo Montiel, con gli addetti ai lavori argentini che confermano la scadenza del contratto di Montiel con Los Millionarios in estate. Dettaglio, questo, che rende Montiel un obiettivo molto più fattibile per l’attuale bilancio dei giallorossi. E poi c’è il fatto che Tiago Pinto vorrà iniziare a stampare il proprio timbro su questa squadra. Aspetto, quest’ultimo, che rende ancora più probabile qualche movimento in entrata per la Roma nei settori dove c’è maggiore bisogno di intervento in questa fase.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>