Juve-Roma si giocherà domenica prossima, Roma-Fiorentina il 25 aprile

di Redazione Commenta


Il consiglio di Lega ha deciso che non ci saranno slittamenti nel campionato. E quindi la partita contro la Fiorentina ci sarà il 25 aprile alle 15, mentre quella contro la Juventus domenica prossima a Torino alle 20:45.

Ci sono voluti due giorni e mezzo di consultazioni per prendere una decisione, che ha testimoniato la bassezza di molti dirigenti che governano il nostro calcio anche dopo la morte di un ragazzo di soli 25 anni. Chi avrebbe voluto spostamenti, chi no, alla fine ha prevalso la norma.

Franco Baldini aveva fatto da apripista, criticando la Lega per non essere riuscita a trovare una soluzione in un momento così doloroso in seguito al decesso di Piermario Morosini, poi ci ha pensato l’ad del Milan, Adriano Galliani, convinto che vadano cambiato qualcosa nei vertici del calcio.

Baldini che è stato criticato dal presidente della Lazio, Claudio Lotito, secondo cui:

“Mi sto battendo affinché in Lega le società siano rappresentate solo dai presidenti, i soli che hanno titolo per parlare. Tutti gli altri sono funzionari transeunti che oggi stanno in una società e domani in un’altra. Le parole di Baldini? Sono un presidente e vorrei che questi concetti li esprimesse un presidente, altrimenti c’è confusione di ruoli. Queste polemiche mediatiche non servono. Quando il consiglio di Lega deciderà quella sarà la decisione. Il resto sono chiacchiere da bar”.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>