Catania-Roma, la curiosità di Maxi Lopez

di Redazione Commenta


La data del recupero di Catania-Roma dipenderà dall’esito della partita dei giallorossi in coppa Italia contro la Juventus il prossimo 24 gennaio a Torino.

Se la squadra di Luis Enrique dovesse battere quella di Conte, gli ultimi venticinque minuti si giocheranno il 15 febbraio, in caso contrario l’8, giorno preposto per la semifinale d’andata della Tim Cup.

La curiosità è che nella gara del Massimino, Maxi Lopez potrebbe giocare con la Roma e non con il Catania. Sembra infatti lui, il nome per sostituire l’infortunato Osvaldo.

Da Trigoria fanno sapere che l’acquisto di un attaccante non è la priorità, anche se le imminenti cessioni di Okaka (Parma) e Caprari (Pescara) farebbero pensare ad altro.

Se i due dovessero lasciare la Capitale, nel reparto avanzato ci sarebbero Totti, Lamela, Bojan, Borini e l’adattato Pjanic nel ruolo di trequartista. Un po’ pochi, visto che la Roma gioca con tre punte e visto soprattutto che Totti gioca lontano dalla porta e gli altri tre non hanno le caratteristiche dei bomber.

Nella partita e mezza in cui non ha giocato Osvaldo, è mancato la cattiveria sotto porta e un giocatore che attaccasse l’aria di rigore. Maxi Lopez rappresenta l’identikit perfetto per ovviare all’assenza dell’italo-argentino, considerata la sua prestanza fisica e la capacità di partire da posizione decentrata.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>