Cagliari-Roma, Conti in dubbio

di A.B. Commenta

Tanto papà Bruno staziona nei cuori giallorossi quanto Daniele Conti è inviso ai capitolini: se non altro, perchè sono parecchie le sofferenze riservate dal calciatore isolano al pubblico capitolino. Eppure, stavolta la novità è che il centrocampista potrebbe non essere disponibile per la sfida del Sant’Elia (distorsione alla caviglia). Pier Paolo Bisoli deciderà all’ultimo rispetto al suo impiego. Da Il Romanista:

LUI FARÀ di tutto per esserci, perché quella contro la Roma è sempre una sfida particolare. Ma Daniele Conti deve fare i conti con l’infortunio al piede destro (distorsione alla caviglia rimediata mettendo lo scarpino in una buca del prato dello stadio) che ancora gli dà problemi e difficilmente sabato sera sarà in campo al Sant’Elia contro la squadra in cui è cresciuto. E a cui, spesso e volentieri, si diverte a segnare e dare dei dispiaceri, ultimo caso la rete del 2-2 allo scadere lo scorso 6 gennaio.

A Palermo, nella prima giornata del campionato, Conti è partito dalla panchina ma il Cagliari ha comunque destato un’ottima impressione, uscendo dal Barbera con la porta inviolata e con un punto prezioso e per certi versi inaspettato. Oltre alle condizioni del capitano (pur essendo stato sempre un leader dello spogliatoio, ha ereditato solo quest’estate la fascia lasciata da Diego Lopez), il tecnico Bisoli dovrà valutare in questi giorni anche quelle di Agostini. Il terzino, che lo scorso anno è stato l’unico (insieme al difensore Bonucci ed esclusi i portieri) ad aver giocato tutte le partite di campionato dal primo all’ultimo minuto, ha iniziato la stagione con una tendinite che l’ha costretto a saltare praticamente tutte le amichevoli e l’esordio in Sicilia. Sabato dovrebbe essere convocato, ma difficilmente il tecnico lo farà partire dal primo minuto. Al posto di Conti e Agostini Bisoli dovrebbe schierare Ariaudo e Nainggolan, che a Palermo hanno ben figurato. In attacco, invece, ballottaggio tra Alessandro Matri (favorito) e Robert Acquafresca, che ha colmato il gap di preparazione con i compagni, anche se a Cagliari c’è chi dice che potrebbero anche partire insieme per sorprendere la difesa della Roma. Ieri per i sardi, dopo la domenica di riposo, c?è stata un’unica seduta alle 17 mentre oggi sono previsti due allenamenti, uno alle 10.30 e un altro sempre nel pomeriggio. Si tratta dell’unica doppia seduta della settimana, visto che da domani a venerdì Bisoli e i suoi saranno ad Assemini soltanto nel pomeriggio. Regolarmente in campo anche Federico Marchetti: il portiere continua ad allenarsi con i compagni, ma salvo sorprese decise dal presidente Massimo Cellino ? sabato non sarà neanche convocato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>