Xabi Alonso al Real in due giorni, Aquilani verso Liverpool

di Redazione Commenta


La sorte di Alberto Aquilani, mai come in questo momento, pare essere nelle mani di Xabi Alonso tanto quanto quella delle strategie di mercato della Roma è direttamente legata a quelle delle Merengues.

La notizia di queste ore è che in meno di due giorni il centrocampista spagnolo in forza ai Reds dovrebbe sciogliere ogni dubbio e accettare l’offerta dei Blancos – offerta, peraltro, già accettata da tempo dalla società inglese.

Crdiamo che la presentazione di Zlatan Ibrahimovic, avvenuta ieri in un Camp Nou pieno di tifosi blaugrana, abbia definitivamente convinto la dirigenza madrilista a compiere l’assalto decisivo e accaparrarsi le prestazioni del calciatore di mediana.

Messo a posto l’attacco, infatti, per la squadra di Pellegrini diventa ora fondamentale completare la rosa con un paio di elementi: un centrocampista e un difensore di sicura affidabilità.

Ed ecco che entra in ballo anche la Roma giallorossa: già abbiamo rendicontato del fatto che Rafa Benitez vede quale sostituto naturale dello spagnolo il nostro Alberto Aquilani e i Reds sono già pronti a presentare un’offerta che la Roma potrebbe non riuscire a rifiutare.

Si parla di una cifra vicina ai 18 milioni di euro (cioè meno dei due tyerzi della cifra che il Liverpool intascherebbe dal Real Madrid per il trasferimento di Xabi Alonso) ma pare scontato che la dirigenza giallorossa, pronta a trattare, punterà a far salire ulteriormente la posta.

La partenza del centrocampista di Monte Sacro sarebeb il toccasana per impostare una strategia di mercato oculata e attenta a rinforzare nel modo migliore i reparti: l’addio di Alberto Aquilani è un dispiacere immenso per tifosi e club ma messa nei termini cui siamo stati abituati da qualche mese pare davvero necessario.

Il dilemma è se davvero valga la pena di rinunciare ad un talento di giovane età e innamorato della maglia della Roma come solo pochi altri: crediamo di no e, in tutta sincerità, avremmo fatto a meno di altri calciatori; tuttavia, la dirigenza pare decisa a portare fino in fondo il trasferimento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>