Udinese-Roma, sconfitta indolore

di Redazione Commenta


Spread the love

 Da Il Romanista:

Se proprio doveva perdere una partita in questo finale di stagione, quella di ieri era l’unica che non avrebbe portato conseguenze gravi . Visto il 2-0 dell’andata il compito, non proibitivo, della formazione giallorossa era quello di amministrare il vantaggio senza sprecare troppe energie, dare un po’ di respiro ad alcuni calciatori che negli ultimi tempi non si sono mai fermati, ed evitare infortuni e squalifiche. A parte il rosso, evitabile, a Cassetti (che fino a quel momento era stato tra i migliori) il compito è riuscito in pieno. La Roma ha centrato la qualificazione alla finale di Coppa Italia del 5 maggio all’Olimpico contro l’Inter, Ranieri ha preservato gente come Totti, Pizarro e parzialmente Vucinic, che domenica contro la Sampdoria saranno fondamentali, e la sconfitta per 1-0 è un fastidio solo per gli amanti delle statistiche.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>