Siena-Roma, probabili formazioni

di Redazione Commenta


Quello zero in classifica fa effetto e, per quanto lo si percepisca e lo si osservi, non ci si può abituare.

Un avvio di campionato da dimenticare, per i giallorossi, che hanno pagato in maniera evidente le troppe incertezze difensive, costate al club la bellezza di sei gol incassate in due partite.

Tre rifilate dal Genoa nel corso dell’esordio di campionato (in quel caso, Totti e compagni erano riusciti a portarsi in vantaggio recuperando il gol degli avversari per poi crollare e subire la rimonta genoana, con gol del sorpasso decisivo firmato da Biava a 5′ dal triplice fischio); tre reti siglate dalla Juventus alla seconda giornata: sotto gli occhi di tutti la superiorità bianconera in ogni reparto.

Roma in partita solo un tempo, la sciagurata azione che ha portato all’errore madornale di Cassetti e al conseguente secondo vantaggio bianconero realizzato da Diego ha dato il là al dominio bianconero nella ripresa.

Francesco Totti, Rodrigo Taddei e Daniele De Rossi: questi gli autori dei gol finora realizzati in campionato. Ovvero, anche in questo caso, tre. Un numero che torna spesso, in questi primi dettagli di campionato; torna spesso e stona parecchio con quello zero che accompagna in graduatoria la squadra capitolina. Anche per questo motivo – ovvero la ricorrenza di una cifra, non dimentichiamo che oggi va in scena la terza giornata – la trasferta di Siena sembra cominciare con i giusti auspici.

Claudio Ranieri ha dichiarato di voler partire da un capisaldo: Daniele De Rossi. All’Artemio Franchi, ne siamo sicuri, Francesco Totti saprà continuare a fare il suo mestiere: segnare e trascinare i compagni. Gli ultimi dubbi del mister dovrebbero essere sciolti: fuori Juan e Taddei, dentro Riise e Brighi.

Probabili formazioni

SIENA (4-3-1-2): Curci; Terzi, Ficagna, Brandão, Del Grosso; Vergassola, Codrea, Fini; Ghezzal; Calaiò, Maccarone. All. Giampaolo.

ROMA (4-3-1-2): Julio Sergio; Motta, Mexes, Burdisso, Riise; Brighi, De Rossi, Perrotta; Pizarro; Totti, Vucinic. All. Ranieri

ABRITRO: Damato di Barletta


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>