Ag. Santana ad AsRomaLive.com: “La Roma ci piace, il rinnovo con i viola non chiuderebbe il discorso”

di M.V. Commenta

Mario Santana e la Roma. Una storia d’amore sbocciata nell’estate scorsa e conclusasi ad agosto. Forse troppo presto. Le porte di un possibile matrimonio tra l’esterno classe ’81 e la formazione giallorossa sono state riaperte da Marco Piccioli, manager che cura gli interessi dell’argentino, intervistato da AsRomaLive.com: “Il ragazzo ha un contratto fino al 2011 con la Fiorentina, stiamo parlando di rinnovo contrattuale ma questo non vuol dire che in un momento di mercato non si possa sempre valutare l’ipotesi che ci verranno proposte”. La sua stagione viola è passata dalla panchina al gol in Champions League, ma per l’agente questo non cambia il suo rapporto con il club toscano e lancia poi messaggi d’amore verso la Capitale: “Da parte nostra non abbiamo mai nascosto il piacere dell’interesse di una squadra importante come la Roma”. Secondo Piccioli anche nell’eventualità di in un rinnovo con la Fiorentina le porte alla Roma non sarebbero chiuse: “Assolutamente no, assolutamente no”, anche se “non ho più risentito la Roma dalla chiusura del mercato di agosto”. Nello scorsa sessione di mercato il club giallorosso e Santana sono stati molto vicino, poi non si è concretizzato più nulla. Il manager spiega il motivo del mancato realizzarsi della trattativa: “C’era stato un dialogo, avevamo parlato con i dirigenti giallorossi e con il tecnico, Santana era gradito a Roma, sia per gli schemi che adottavano, sia per le caratteristiche del giocatore. Poi però non siamo mai andati nello specifico. Poteva essere utile alla causa della Roma ma forse ci sono state altre cose che non hanno fatto sviluppare il proseguo della trattativa”. Era utile alla causa della Roma quando in panchina c’era Spalletti, ora con il cambio di tecnico e di modulo Santana avrebbe qualche difficoltà ad integrarsi con gli schemi di Ranieri. “Questo non lo so, noi avevamo parlato della situazione con Spalletti, a lui piaceva molto ed in quel momento era un giocatore gradito, oggi non so se piaccia a Ranieri, per il modulo che utilizza. Non so perché non ho parlato con nessuno, in questo momento non c’è in programma nessun colloquio ma se poi più avanti si dovesse sviluppare un interessamento ne riparleremo. Per me il discorso Roma è in fase di stallo perché non c’è stato nessun contatto da agosto però alla riapertura del mercato vedremo, tutto si può riaprire, oggi non so se è un discorso per gennaio, per giugno o per mai. Devo parlare con i dirigenti giallorossi e capire se è sempre un calciatore che può interessare anche con il cambio di allenatore oppure no”. Alla riapertura del mercato si vedrà se la Roma avrà finalmente trovato il suo rinforzo.
Federico Nobili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>