Sabatini: “La Champions League cambierebbe il mercato”

di Redazione Commenta

La conferma è arrivata direttamente da Walter Sabatini. L’eventuale raggiungimento della qualificazione in Champions League cambierà, e di molto, il mercato della Roma.

Il ds giallorosso intervenuto alla trasmissione Buongiorno Calcio ha detto:

“Il terzo posto cambierà le nostre strategie. Non ho mai lavorato con una proprietà di questo spessore. Suarez? Non c’è nessuna trattativa Il giocatore è molto forte anche se ultimamente ha avuto dei problemi dal punto di vista comportamentale, ma questi sono solo spifferi e mormorii del mercato”.

Lo si sapeva che gli introiti europei cambierebbero il mercato romanista, ma sentirlo dire dal direttore sportivo fa un altro effetto. Secondo alcune indiscrezioni il budget senza la qualificazione in Champions si aggira sui 40 milioni di euro.

Sabatini ha fatto il punto su altro giocatore che piace molto a Trigoria:

Palacio? In questo momento abbiamo altre priorità. Siamo molto soddisfatti dei nostri attaccanti. Osvaldo e Borini hanno una media gol super e poi c’è Bojan in netta ripresa. Lo spagnolo ha forse sofferto proprio l’esplosione di Borini. Lamela è un giocatore offensivo che non è stato acquistato per essere un bomber. Farà comunque 7-8 gol grazie alla sua tecnica e alla grande forza fisica”.

Sabatini ha anche parlato di uno degli acquisti più discussi della nuova gestione:

José Angel? Farà parte del nostro progetto. Ha 22 anni ed ampi margini di miglioramento. Deve solo perfezionare la scelta finale della sua azione. Le sue capacità tecniche sono fuori discussione”.

Photo credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>