Roma: Piris si avvicina, Jung si allontana

di Redazione Commenta


La seconda uscita stagionale ha confermato ciò che si era detto già nel campionato scorso. La Roma ha un problema sulle fasce difensive.

Rosi si è dimostrato inadeguato tecnicamente (atleticamente è uno dei migliori), José Angel è impresentabile. Motivi che sabato scorso hanno portato Zeman a dire di aver schierato Perrotta nella seconda parte di gara per mancanza di alternative.

Pensare che Taddei è il laterale su cui sta investendo il tecnico, viene da porsi molte domande. Per questo Walter Sabatini sta tentando di acquistare due se non tre giocatori sulle corsie esterne: uno a sinistra, due a destra.

Per la prima non si fanno nomi, per la seconda ci sono sempre Piris del San Paolo e Jung dell’Eintracht di Francoforte. Sul paraguayano siamo alle stretti finali, il calciatore è sempre più vicino alla Capitale. Qualche problema in più per il tedesco, che se pur affascinato dalla Roma, difficilmente lascerà i rossoneri se non in cambio di un’ottima offerta.

Il doppio acquisto sulla destra è subordinato alla cessione di Rosi, il cui procuratore Davide Lippi ne ha dichiarato l’incedibilità a Radio Manà Manà.

Intanto il Pescara è uscito alla scoperto, manifestando pubblicamente l’interesse per Leandro Greco.

Photo credits | Getty Images 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>