Piris parla già da giocatore della Roma, intrigo Destro

di Redazione Commenta


Il mercato della Roma sta entrando sempre più nel vivo. Con Juan andato all’Internacional, Curci al Bologna, Greco e Bertolacci in uscita, la società sta sfoltendo una rosa che però rimane numerosa. Nella lista dei partenti ci sono anche Pizarro, Borriello, José Angel, Rosi (nonostante le smentite del suo procuratore) Okaka, Simplicio e forse Heinze.

Tutte cessioni che faranno diminuire il monte ingaggi e daranno la possibilità di avere una maggiore liquidità per completare l’organico a disposizione di Znedek Zeman. Walter Sabatini ha in pugno Ivan Piris, terzino destro del San Paolo, che ha accettato la proposta giallorossa: un milione per il prestito più quattro per il riscatto.

Il paraguaiano era a un passo dal Siviglia, ma poi la bravura di Sabatini ha portato il giocatore verso la Capitale. Giocatore che ha ammesso:

“La mia destinazione più probabile è la Roma: è il gruppo di investitori che detiene il mio cartellino a decidere, se l’offerta giallorossa è la migliore, a me va bene così. Sono contento”.

In attacco continua a tenere banco l’affare Destro, in comproprietà fra Siena e Genoa, che stanno discutendo sulla sua posizione. Se a spuntarla fossero i toscani, l’attaccante andrebbe alla Juventus (che ha già un accordo con il suo procuratore). In caso contrario a essere in prima fila sarebbe la Roma.

Photo credits | Getty Images 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>