Roma-Montali: divorzio?

di Redazione Commenta


Da Leggo:

Ranieri resta, Montali rischia. Nella Roma della prossima stagione in panchina siederà ancora l’uomo dei miracoli, ma al suo fianco potrebbe non esserci più il coordinatore giallorosso arrivato a stagione in corso proprio su richiesta di Ranieri. Montali, dopo aver trascorso un inverno magico favorito dai risultati della squadra, sembrava essere riuscito a dissolvere ogni scetticismo. In primavera, però, qualcosa ha cominciato a scricchiolare. Pradè e il resto dello staff giallorosso avevano storto la bocca di fronte alla serie di apparizioni in tv in cui Montali parlava di «necessità di cambiamento e di modernizzazione della società». Poi le prime avvisaglie con i giocatori. Perrotta e Vucinic non hanno gradito le parole riferite ai media al termine di Roma-Sampdoria quando i due veterani giallorossi litigarono in mezzo al campo. «Li puniremo. E’ una cosa desueta per una società come la Roma. Questa lite nata in mezzo al campo non mi è piaciuta», dichiarò Montali a Sky. Poi la goccia che ha fatto traboccare il vaso. La dichiarazione sul fallo di Totti a Balotelli in occasione della finale di Coppa Italia («Francesco non ha fatto un gesto da Roma») ha fatto crescere il malumore all’interno della dirigenza e ha deluso il capitano giallorosso in un momento in cui veniva attaccato da mezzo mondo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>