Roma-Lecce: Kjaer supera Cassetti e Heinze

di Redazione Commenta


Lo choc del derby è alle spalle, l’infortunio anche. Simon Kjaer è pronto a ripartire e contro il Lecce farà coppia con Nicolas Burdisso.

Con Marco Cassetti che non convince e con Gabriel Heinze che ha qualche problema con Luis Enrique (Juan è ai box), sarà il danese a scendere in campo contro la squadra dell’ex Eusebio Di Francesco.

Il difensore scandinavo, voluto fortissimamente dal ds Walter Sabatini, vuole scrollarsi di dosso un inizio di stagione a dir poco deludente. La stracittadina è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso che già a Parma ha rischiato di rompersi. Nella gara del Tardini, però, l’allenatore giallorosso intuì il pericolo espulsione e tolse l’ex Palermo prima di guai peggiori.

Domenica prossima all’Olimpico (ore 20:45), Luis Enrique lo ributterà nella mischia, tentando il recupero di un giocatore, su cui la Roma punta a punterà. Perché Kjaer ha 22 anni e la politica della nuova gestione è molto incentrata sui giovani di qualità. E Kjaer lo è, anche se le sue grandi doti si sono solo intraviste.

In settimana ci sono da valutare le condizioni di Francesco Totti e Aleandro Rosi. Entrambi dovrebbero esserci nel posticipo contro i salentini.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>