Roma – Behrami: giallorossi interessati, ma la testa è all’arbitrato

di A.B. Commenta


Valon Behrami rientra di diritto nei programmi della Roma, che ha già sondato il terreno con il West Ham – che ne detiene il cartellino – e immagazzinato l’informazione più importante: non è impossibile mettere le mani sull’esterno. Valutato 8 milioni di euro. Il problema, tuttavia, è che l’arbitrato in corso sospende o rimanda di fatto qualunque attivita di mercato. Da Il Romanista:

Il contatto c’è stato. La Roma ha chiesto informazioni al West Ham per Behrami. Solo informazioni, per ora. Perché basta ragionarci un attimo sopra per capire come a Trigoria, adesso, abbiano altro a cui pensare. Domani è in agenda l’ultimo, decisivo, incontro tra Unicredit e Compagnia Italpetroli davanti al presidente del collegio arbitrale, Cesare Ruperto. Poi, in settimana, Pradè e Branca torneranno ad affrontare la questione Burdisso. Behrami può aspettare. Non è un’urgenza, anche se il giocatore può contare su parecchi estimatori a Trigoria. Da Ranieri a Bruno Conti. Roma e West Ham hanno iniziato a parlare dell’esterno naturalizzato svizzero approfittando della necessità, da parte della nostra società, di piazzare Baptista, Doni e Cicinho.

Secondo lo staff di Behrami, però, un eventuale scambio di prestiti, ultima ipotesi di questi giorni, sarebbe improponibile. Gli Hammers non avrebbero alcuna intenzione di sobbarcarsi l’ingaggio, per esempio, di Doni. Il portiere guadagnerà, nella stagione 2010/2011, 4.1 milioni lordi più i premi. Sono cifre importanti anche per il ricco mercato inglese. Per il West Ham, in particolare, non sarebbero sostenibili. E non che è con gli altri due brasiliani il quadro sia migliore. Anzi. Se l’ingaggio di Cicinho è solo appena leggermente inferiore (3.8 milioni), quello di Baptista è persino superiore: 4.5 milioni. L’unica strada percorribile sarebbe l’acquisto a titolo definitivo. Ma il cartellino di Valon costerebbe circa 8 milioni di euro. Per prenderlo, servirebbe cedere qualcuno. Impossibile? Macché. Se la Roma riuscirà a vendere bene Baptista, Doni e (magari fosse, ma è dura) Cicinho, allora ci sarebbe il denaro sufficiente ad affrontare l’operazione. Dal suo entourage continuano a sottolineare come Behrami non avrebbe alcuna difficoltà a vestire la maglia giallorossa, dopo avere indossato quella della Lazio. Dicono che Valon verrebbe di corsa. La Roma è in Champions e lotterà per lo scudetto. In più, al giocatore sono arrivati gli apprezzamenti di Ranieri. Un ostacolo potrebbe essere rappresentato dalla scelta del West Ham di puntare su Avram Grant, l’ex tecnico del Chelsea, per la panchina: «C’è un nuovo manager – ha commentato il manager di Behrami, Alessandro Beltrami – e al rientro del giocatore parleremo con lui. Per Behrami è fondamentale sentirsi importante in un progetto, conoscere gli obiettivi e i programmi. Parleremo con Grant per sapere se il giocatore fa parte ancora del progetto West Ham». Altrimenti…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>