Roma-Atalanta: la voglia di Rosi sta conquistando Luis Enrique

di Redazione Commenta


Media e tifosi farebbero giocare Cassetti. Parte dello staff tecnico aveva puntato e punterebbe su Cicinho.

Ma Luis Enrique ha affidato la fascia destra a Aleandro Rosi e gliela affiderà anche sabato pomeriggio quando all’Olimpico arriverà l’Atalanta, la virtuale primatista del campionato senza i sei punti di penalizzazione.

E’ noto che il tecnico asturiano consideri Cassetti più un centrale che un laterale, ruolo in cui fino a una settimana il prescelto era Cicinho.

Poi quella stoccata nella conferenza stampa prima di Parma, in cui Luis Enrique ha sottolineato che l’esclusione del brasiliano era una scelta tecnica. Nessun giornalista ha approfondito, ma l’ex Real Madrid è sceso nella considerazioni dell’allenatore spagnolo a causa di comportamenti poco inclini a un atleta.

Considerazioni che sono diventate inversamente proporzionali a quelle di Rosi che, complice anche l’infortunio del verdeoro, ha trovato spazio con Cagliari e Parma.

Proprio nella partita del Tardini l’ex Siena ha pennellato il cross per Osvaldo, che poi ha realizzato il gol partita. Quello che ha sorpreso Luis Enrique e tutto l’ambiente giallorosso è stata la voglia e la determinazione di Rosi, che pochi attimi prima dell’assist vincente era stato medicato dallo staff sanitario della Roma.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>