Ranieri sponsorizza Montali: la Sensi pronta a un’offerta?

di A.B. Commenta


L’indiscrezione di ieri era che Gian Paolo Montali, il cui destino in quota al club partenopeo di cui Aurelio De Laurentiis è Presidente sembrava essere tanto sicuro da venir messo nero su bianco, avesse rifiutato la proposta del Napoli per una serie di motivazioni formali e sostanziali, non ultima quella di aver trovato un contratto assai differente – nelle clausole e nelle modalità – da quanto fin lì discusso con il club.
Sarebbe diventato il nuovo Direttore Generale, figura cruciale all’interno dei meccanismi societari.
Montali non ha accettato e da quel momento si sono fatte sempre più insistenti le voci per cui l’ex bianconero sarebbe in contatto con il club capitolino per cominciare una collaborazione proprio con la Roma.
A referenziare Montali ci ha pensato Claudio Ranieri, che verso l’ex tecnico del volley nutre profonda stima.
Ecco cosa ci racconta il Corriere dello Sport in tal proposito:


Si torna a parlare di Gian Paolo Montali alla Roma. L’ex consigliere della Juventus ed ex allenatore (vincente) di pallavolo è stato fino a poche settimane fa al centro di una serrata trattativa con il Napoli, che poi non è andata a buon fine. Rosella Sensi è decisa a ingaggiare un dirigente ed entro la metà della prossima settimana prenderà una decisione. Il nome di Montali è tra i papabili, ma non è il solo. La Roma è intenzionata a prendere un dirigente, con la qualifica di consulente, di sicuro non di direttore generale e con un contratto non lungo. L’ipotesi di Montali era stata smentita due settimane fa da Enrico Bendoni, consigliere personale di Rosella Sensi e finora non è stata portata a conoscenza neppure di Conti e Pradè. Montali è legato a poteri della politica e dell’imprenditoria e potrebbe essere il tramite di un futuro passaggio di proprietà. Nel calcio certe figure di dirigenti provenienti dalla pallavolo in passato hanno fallito, basti pensare a Velasco. La Roma ha avuto un’esperienza negativa con l’ex arbitro Agnolin, nonostante la grande statura del personaggio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>