Milan-Roma: giallorossi in confusione. Ancora un tempo regalato

di Daniele Pace Commenta

Milan-roma

Milan-Roma è stata una partita dai due volti, come con l’Atalanta, ma stavolta i giallorossi hanno mostrato ancora più confusione.

Ha ragione il mister Di Francesco, la Roma ha regalato un tempo, come con gli orobici, ma stavolta la seconda parte non è stata così brillante come lunedì scorso. La Roma esce da San Siro con tante incertezze e zero punti, frutto del gol di Cutrone all’ultimo secondo.

La Roma è in confusione

Stavolta gli interrogativi sono molti di più. Di Francesco ha rinnegato se stesso, schierando la coppia Nzonzi-De Rossi, così poco dinamica. E il centrocampo è apparso fermo, come quello dello scorso anno, ripudiato dalla campagna acquisti.

La Roma non ha ancora un gioco, ma nemmeno l’idea di come vuole giocare. Certamente è presto per fare processi, ma è certo che Di Francesco è ancora in fase sperimentale.

È il classico paradosso romanista. Nella stagione in cui il mister ha potuto avere tutti a disposizione per i due mesi estivi, i lavori sembrano essere ancora in corso, e soprattutto in alto mare.

Il mister dovrà risolvere molti problemi. E dovrà soprattutto risolvere le incongruenze di una campagna acquisti che ha visto troppi ricambi, e qualche incertezza.

Servirà tempo e pazienza, sperando che il mister sappia trovare una collocazione ai tanti nuovi arrivati. Per il momento ha cambiato 5 moduli in tre partite, troppo per capire la traccia da seguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>