Marino: “Spalletti rifiutò il Napoli per restare a Roma”

di Redazione Commenta


Indiscrezione di Pier Paolo Marino ai microfoni di Radio Radio: Luciano Spalletti avrebbe potuto allenare il Napoli dopo l’esonero di Edy Reja ma l’ex giallorosso – a cui era stato proprosto tanto di contratto – non aveva, allora, nessuna intenzione di lasciare Roma. Stando alle parole dell’ex direttore sportivo del Napoli – che non si interessava così tanto delle vicende partenopee nemmeno quando era parte integrante della dirigenza stessa – De Laurentiis, in quell’occasione, rifiutò di rivolgersi a Walter Mazzarri (poi finito ad allenare i campani): “Edy Reja ci chiese di essere esonerato perchè voleva fare nuove esperienze, io inizialmente non volevo Donadoni e il presidente De Laurentiis non era d’accordo sulla candidatura di Mazzarri, così provai a contattare Spalletti, ma il tecnico di Certaldo non aveva alcuna intenzione di lasciare la Roma…”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>