Lippi come Mourinho: “Qualche italiano non tiferà Italia, normale”

di A.B. Commenta


Josè Mourinho aveva detto alla vigilia di Bayern Monaco-Inter che – come da norma – tre quarti d’Itali avrebbe tifato per i tedeschi. Ora, a imitarlo ci pensa Marcello Lippi: cambia la competizione, dalla Champions al Mondiale, ma non differisce il senso delle dichiarazioni. Le parole di Lippi: “Sospetto sul tifo contro? No, quella è una certezza. Per l’Italia il tifo contro c’è sempre stato. E questa volta c’è anche chi lo ha dichiarato apertamente. Sia per motivi politici o sia perché un giocatore non è convocato, di fatto è così. Ma io me ne faccio una ragione, neanche il Papa ha un consenso assoluto“.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>