Lazio-Roma: De Rossi e Rosi “core dè sta città”

di Redazione Commenta


L’assenza di Francesco Totti sposta la romanità giallorossa del derby su Daniele De Rossi e Aleandro Rosi.

Percorsi diversi, ma la stesso amore per Roma e per la Roma.

Il primo ha sempre indossato questa maglia e non a caso è stato ribattezzato Capitan Futuro, il secondo, dopo esperienze fuori la Capitale, sta trovando una buona continuità di rendimento sotto la guida di Luis Enrique.

L’infortunio del numero dieci romanista mette sul braccio di Daniele quella fascetta di capitano che peserà in termine di amore e passione.

Perché lo stesso centrocampista, nel post Italia-Irlanda del Nord di ieri sera, ha detto che per lui le responsabilità sarebbero state le stesse anche con Totti in campo.

La grinta dei due romani sarà una certezza in questa stracittadina in cui la Lazio ha molto da perdere visto che le sconfitte consecutive con la Roma sono cinque. Grinta che De Rossi e Rosi metteranno sul terreno di gioco perché amano questi colori.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>