Lazio-Roma: Pizarro “ringrazia” Totti

di Redazione Commenta


L’infortunio di Totti porterà Pjanic nel suo ruolo naturale: quello di trequartista.

Spostamento che libera un posto a centrocampo per David Pizarro, molto prezioso per il mantenimento della palla nel finale di gara contro l’Atalanta.

Questa soluzione è quella che Luis Enrique ha nelle mente già all’indomani del match contro gli orobici quando il problema fisico del capitano ha messo in allarme lo staff e tecnico e quello sanitario.

Con il bosniaco dietro alle due punte, che saranno Osvaldo e Bojan, la squadra appare più equilibrata, anche grazie all’inserimento del cileno che da sicurezza al centrocampo. La scelta è tutt’altro che conservativa perché questa formula ha portato al gol di Simplicio contro Denis e compagni.

Non solo perché la presenza del giocatore sudamericano nella zona nevralgica del campo crea una fonte di gioco alternativa a De Rossi. L’altra ipotesi è Bojan dietro a Osvaldo e uno fra Borini e Borriello. Lo spagnolo ha giocato in quella posizione a Bratislava contro lo Slovan e non ha certo brillato. Meno probabile un ingresso di Lamela dal primo minuto, visto che l’argentino è reduce da un infortunio.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>