Francesco Totti risponde” Cascatore? Potevano dirlo in faccia”

di Redazione Commenta


Non ci sta a passare per un simulatore. Non vuole neanche che qualcuno gli dia lezioni di lealtà sportiva, specie se le cose vengono lette il giorno dopo sui giornali e non vengono affrontate al momento.

Francesco Totti in una lettera scritta al Corriere dello Sport risponde ai genoani (allenatore più qualche calciatore), riguardo la sua presunta propensione alla caduta. Analizzando l’andamento della gara, il capitano dichiara:” La partita è stata più difficile di quello che sembra, con molti scontri fisici”

premette il numero dieci:” A certe velocità gli impatti sono frequenti e molto pesanti, ma l’importante è stato vincere soprattutto per la classifica e anche considerando che abbiamo giocato in inferiorità numerica per via dell’espulsione di Taddei“.

Sulla polemica:” Mi dispiace aver letto sui giornali il giorno dopo le critiche di colleghi, dirigenti e allenatore  in merito alla mia persona e al mio attegiamento in campo”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>