Le cifre di Napoli – Roma

di Redazione Commenta


Come riporta l’Ansa l’ultima vittoria interna ufficiale del Napoli contro la Roma – risalente all’11 maggio 1997 quando, in serie A, si impose per 1-0 con rete decisiva di Caccia al 32′ – è anche l’ultimo successo assoluto ufficiale conquistato dai campani contro i giallorossi: nelle successive 12 sfide, tra casa e trasferta, lo score è di 4 pareggi ed 8 affermazioni giallorosse. In queste stesse 12 gare ufficiali i giallorossi hanno sempre segnato almeno un gol, per un totale di 32 reti all’attivo. Settima sfida ufficiale tra Mazzarri e Ranieri: finora è sempre finita in pareggio. Il Napoli è la squadra della serie A 2010/11 ad aver finora segnato il maggior numero di gol nel quarto d’ora finale di gara: dal 76′ al 90′, recuperi inclusi, sono stati 6 sui 10 totali (60% del totale). È inoltre una delle tre squadre della serie A 2010/11, assieme a Bologna e Genoa, ad aver finora subito il maggior numero di ammonizioni: sono già 14 i cartellini gialli in 5 turni. In questa particolare graduatoria la Roma segue con 13 ammonizioni. L’ultimo pareggio esterno ufficiale della Roma risale al 14 marzo scorso quando, in serie A, fu 3-3 in casa del Livorno: da allora il bilancio esterno giallorosso è di 5 successi e 5 sconfitte. Nel 2010/11 la Roma ha perso 4 volte su 4 in trasferta: contro Inter (1-3 in supercoppa di Lega), Cagliari (1-5 in serie A), Bayern Monaco (0-2 in Champions League) e Brescia (1-2 in campionato). La Roma ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 12 trasferte disputate in campionato, ovvero quelle del 2010, per un totale di 21 reti all’attivo. L’ultima trasferta di serie A conclusa senza segnare dai giallorossi risale al 13 dicembre 2009: 0-0 in casa della Sampdoria.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>