Chievo-Roma: designazione felice per i giallorossi, arbitra Tagliavento. La scheda dell’arbitro umbro

di Redazione Commenta


Chievo-Roma: arbitra Tagliavento. La partita allo stadio Bentegodi di Verona, ultima gara del campionato italiano di serie A con fischio d’inizio alle ore 15,00, è stata affidata a Paolo Tagliavento. L’arbitro di Terni durante i suoi 85 fischietti in A ha visto vincere la formazione casalinga in 43 incontri (50,59%), mentre 18 sono le volte finite in parità (21,18 %) e 24 le vittorie esterne (28,24 %). Ha concesso inoltre 41 rigori ed in 34 occasioni ha sventolato il cartellino rosso. La sua designazione è di buon auspicio per i colori giallorossi, infatti nei 15 precedenti con la squadra di Trigoria non ne è scaturita neanche una sconfitta (12 vittorie) con tre soli pareggi: il 20 ottobre 2007 diresse la rocambolesca partita contro il Napoli finita 4-4 e due anni dopo, l’8 marzo 2009, vide pareggiare Vucinic il momentaneo vantaggio di Felipe nel match concluso 1-1 contro l’Udinese. E’ stato anche il direttore della gara Roma-Sampdoria, sospesa per impraticabilità del terreno di gioco a causa dell’acquazzone che si abbattè sulla Capitale, poi rigiocata, sempre sotto la sua direzione, il 14 gennaio dello scorso anno. Il match si concluse con una vittoria dei giallorossi per 2-0 grazie alla doppietta di Baptista. L’ultimo match diretto con i giallorossi risale al derby del 18 aprile scorso, quando i giallorossi si imposero per 2-1 sulla Lazio di Edy Reja grazie ad una doppietta di Vucinic. Sei gli incontri della Roma diretti da Tagliavento nella stagione in corso che hanno fruttato cinque vittorie ed un solo pareggio (contro il Milan): oltre al successo contro i cugini biancoazzurri, la Roma ha raggiunto il successo sotto la direzione del fischietto umbro a Bergamo contro l’Atalanta (2-1) , 2-0 in casa sul Parma, 2-1 a Torino sulla Juventus e 4-1 sul Palermo all’Olimpico.
I precedenti con il Chievo nella massima serie sono novetre vittorie dei veneti– l’ultima, il 03 dicembre 2006 contro il Livorno (0-2 il risultato)– quattro pareggi e due sconfitte. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Grilli e Rosi, mentre il quarto uomo sarà Gava.
M.V.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>