Borriello svela un retroscena su Sabatini

di Redazione Commenta


Sarei dovuto venire qui già l’anno scorso, il 30 agosto ma la mattina del 31 Sabatini mi tolse dal mercato“.

Sono state le prime parole pronunciate da Marco Borriello, che oggi il Genoa ha presentato alla stampa. L’attaccante napoletano, tornato in Liguria dopo aver indossato le maglie di Milan, Roma e Juventus, ha svelato questo piccolo retroscena di mercato di cui è stato “vittima” lo scorso anno.

L’ex numero 22 giallorosso ha continuato:

“Sono due anni che non rientro nei piani tecnici della Roma: l’hanno dimostrato sia Luis Enrique che Zeman. Finché ho avuto continuità di gioco ho sempre segnato i miei gol in giallorosso. Non so quanti gol segnerò, ma se non ne farò almeno 15 rischio di prendere qualche scarpata”.

Borriello è stato fortissimamente (ri)voluto dal patron rossoblu, Enrico Preziosi, che ha sempre speso parole di elogio per il giocatore avuto alla sue dipendenze nella stagione 2007-2008. Stagione in cui il calciatore cresciuto nel Milan, ha realizzato 19 gol in 35 presenze, che rimane fino a oggi la sua annata migliore.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>