Atalanta-Roma, Luis Enrique e la sostituzione dello squalificato Totti

di Redazione Commenta


Per la partita all’Atleti azzurri d’Italia contro l’Atalanta, Luis Enrique non potrà disporre dello squalificato Francesco Totti.

Il dubbio legato alla sostituzione del capitano non è solo relativa al giocatore che dovrà prendere il suo posto, ma anche al possibile cambio di modulo.

Ormai la Roma gioca con un 4-3-1-2 di partenza che in fase di possesso diventa un 3-4-1-2 con quell’1 che è sempre Totti, il calciatore di raccordo fra centrocampo e attacco.

Contro la squadra di Colantuono, si potrebbe anche cambiare, schierando Osvaldo centrale e Borini e Lamela sulle fasce per un 4-3-3 provato in alcune occasioni.

Se, invece, Luis Enrique non volesse modificare l’assetto tattico, si aprirebbe un ballottaggio fra Pjanic e Lamela per il ruolo di trequartista, anche perché l’esperimento Bojan in quella posizione è stato bocciato mesi fa. Quindi le soluzioni sono due.

La prima è optare per il 4-3-3 con Osvaldo centrale e più gioco sulla fasce, la seconda è mantenere il modulo attuale con Lamela e Pjanic a giocarsi il ruolo dietro alle due punte.

Photo credits | Getty Images


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>