Alessio Cerci: oggi Roma, domani Bari?

di Redazione 1


Alessio Cerci esce fuori allo scoperto e intende giocarsi le sue chance con la Roma. Dopo un anno difficile a causa di infortuni, con la sfortunata avventura dell’Under 21 agli Europei di Svezia, l’attaccante spera di poter convincere Luciano Spalletti, ma intanto il Bari preme.

“E’ tutto vero, è normale, però in questo momento la mia priorità si chiama Roma. Sicuramente un interessamento c’è, però mi sono accordato con la società e almeno per la preparazione parto con loro. Mi fa piacere l’interessamento del Bari del mio mister, per il momento il futuro si chiama Roma. Lo scorso anno, purtroppo, la mia stagione è stata compromessa ed ora che sto bene vorrei restare per dimostrare il mio valore. Io rimango anche dopo il ritiro anche se la certezza matematica non c’è mai, dipenderà da come andrà a Brunico e poi si vedrà”.

Ragionamento logico di un ragazzo di 22 anni che sogna ancora di poter competere con una grande realtà come quella giallorossa, ma nello stesso tempo spera anche di poter giocare con continuità per riprendere la forma.


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>