Il mercato entra nell’ultima settimana

di Daniele Pace Commenta

dzekoIl mercato sta entrando nel vivo, nella sua ultima settimana, e si attendono i botti che non ci sono stati. E sembra che questi “botti” verranno proprio dal fronte Roma, ma per il momento solo in uscita. Se per Emerson Palmieri, complice la lunga assenza per infortunio, la partenza sembra meno dolorosa, quella di Dzeko invece divide i tifosi. Ma molto dipenderà anche da chi arriverà, se arriverà, al loro posto.

Per il bosniaco le valutazioni possono essere diverse. Dal punto di vista tecnico, si perde il proprio miglior attaccante proprio nel mezzo della stagione. Un giocatore esperto, abituato alla Champions League, che sta per ricominciare, ma che non è propriamente l’attaccante per gli schemi di Di Francesco. Poi entra in gioco anche la situazione finanziaria. La Roma ha bisogno di incassare, e realizzare una plusvalenza importante con un giocatore di 32 anni, è sicuramente un’operazione importante. Il bosniaco fu acquistato a 15 milioni, e sta per essere venduto, quasi tre anni dopo, a 30+bonus. Un giocatore che ha circa due anni di carriera ad alti livelli davanti. Palmieri invece, come prospetto futuro, è una cessione più dolorosa, anche se il grave infortunio mette qualche dubbio sul suo futuro rendimento. Il brasiliano infatti ha disputato 8 mesi ad altissimo livello, era appena esploso, ma dal suo rientro in rosa, non è riuscito a strappare l’attenzione. Pochi minuti giocati, e male. Ma se queste scelte saranno dolorose, lo si saprà solo dai risultati senza questi giocatori. Se al posto di Dzeko verrà preso un altro bomber, o esploderà Shick al suo posto, e se al posto di Emerson, la Roma riuscirà a trovare un terzino all’altezza di Kolarov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>