Trigoria, 15°C a Roma. Totti c’è per 30′, Vucinic assente

di Redazione Commenta


Comincia la missione Udinese in un clima primaverile (15°C). Trigoria torna a spalancare i cancelli per accogliere i calciatori giallorossi dopo una giornata di riposo concessa loro dal tecnico Claudio Ranieri. Si comincia a sgambettare alle 15.15, con la rosa – interamente a disposizione eccezion fatta per l’assente (infortunato) Mirko Vucinic – che prende posizione sul campo B. Consueto lavoro di stretching ed esercizi di tecnica individuale, mentre il Capitano – in differenziato – prosegue il cammino segnato dai medici nel pieno rispetto di una tabella di marcia oramai a tre quarti dello svolgimento. Totti inizia a calcare l’erba verde alle 15.20 in compagnia dei fidi Vito Scala e  Silio Musa: per lui, giri di corsa a buon ritmo sul campo C ed esercizi coi gradoni. 30′ complessivi sul campo.

Il gruppo prosegue la sessione con la consueta divisione in due schieramenti per effettuare esercizi sulla circolazione della palla. David Pizarro è il playmaker di bianco vestito; tra i gialli: Mexes, Baptista, Faty, Motta, Juan, Cassetti, Pettinari, Riise, Cassetti, Cerci; nei rossi: Burdisso, Tonetto, Brighi, Taddei, De Rossi, Toni, Perrotta, Menez. Pellizzaro lavora a parte con i portieri mentre il gruppo passa a esercizi su palle inattive e tiri in porta (tra i pali, Arthur). Finiscono anzitempo negli spogliatoi De Rossi, Juan e Riise, il cui posto viene preso dai tre Primavera Scardina, Citro e Pettinari che coadiuvano il resto del gruppo con eserci finali su schemi e ripartenze in attacco alternato a lavoro atletico (scatti e allunghi).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>