Trigoria, gli allenamenti in vista della Juve: Cassetti torna a fare differenziato

di Redazione Commenta


DA TRIGORIA – La Roma si è ritrovata questa mattina al centro tecnico Fulvio Bernardini per continuare  la preparazione in vista della sfida contro la Juventus in programma la prossima settimana. Alla seduta odierna non ci saranno Mexes, Menez, Riise e N. Burdisso, impegnati con le rispettive nazionali. Montella dovrà verificare le condizioni di Cassetti, ancora alle prese con la pubalgia, e di Julio Sergio. Alle ore 10,30 i primi calciatori cominciano a calcare il terreno del campo B. Cassetti è sceso regolarmente in campo insieme agli altri compagni, ma dopo pochi minuti, il laterale destro si è spostato ai margini del campo B per effettuare un lavoro differenziato con scatti sul breve e corsa a ritmi bassi. Assente J. Sergio che sta smaltendo l’infortunio alla caviglia sinistra. Il portiere brasiliano sta svolgendo un lavoro all’interno della palestra del centro sportivo. Anche quest’oggi sono aggregati al gruppo alcuni giovani del vivaio romanista.
Ore 10.50 – Terminato il riscaldamento, è iniziata una partitella con le mani in cui sono consentite solo conclusioni di testa. Il gruppo viene diviso in quattro squadre: due fanno la partitella e le altre due lavoro di stretching. Ogni due minuti si alternano. I portieri a disposizione si dividono tra Campo B e Campo C. Sul primo terreno il preparatore Nanni lavora con Doni e Pena. Sul secondo rettangolo verde invece, Lobont e Tassi.
Gli schieramenti:
Rosa: Castellini Greco G. Burdisso Simplicio.
Bianchi: Pettinari Totti Rosi Pizarro.
Gialli: Brighi Loria Vucinic De Rossi.
Rossi: Perrotta Taddei Juan Borriello più un giovane per ogni gruppo.
Ore 11.00 – Montella distribuisce i fratini ed inizia la classica partitella in famiglia sul campo C.
Questi gli schieramenti:
Rossi: Lonont, Rosi, Loria, Pizarro, De Rossi, Brighi, Pettinari, Totti, Vucinic.
Bianchi: Doni, G. Burdisso, Juan, Castellini, Taddei, Greco, Perrotta, Simplicio, Borriello.
Pena si alterna con Doni. Il portiere brasiliano ha raggiunto Nanni sul campo B per eserciatazioni specifiche ed uscite alte.
Ore 11.25 – Nel corso della partitella Pizarro ha perso un pallone a centrocampo dopo uno dei suoi classici movimenti, grazie a cui la squadra avversaria ha segnato. Totti ha subito richiamato l’attenzione del cileno.
Ore 11.50 – Con un gran gol di Loria, che ha scavalcato Doni con un pallonetto morbidissimo,è terminata la partitella in famiglia. Ed è terminato anche l’allenamento.

(FINE)

SERIE A: ROMA-JUVENTUS (Stadio Olimpico – 3 aprile 2011 – ore 20.45)

INDISPONIBILI: Julio Sergio
IN DUBBIO:
Cassetti
SQUALIFICATI:
PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1):
Doni; Burdisso, Juan, Mexes, Riise; De Rossi, Pizarro; Taddei, Perrotta, Vucinic; Totti

Dall’inviato Marco Calò


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>