Di Canio a Totti: “Non cambio idea, sei un campione ma non un leader”

di Redazione Commenta


Continua il botta e risposta tra Francesco Totti e Paolo Di Canio. Oggi è stato l’ex giocatore della Lazio a parlare del numero dieci giallorosso: “Certo che chi scrive i testi a Totti poteva fare meglio. Il fatto delle bandiere è una cosa che i romanisti dicono da dieci anni. Che devo giustificare il mio cachet è vero, – aggiunge Di Canio a Tuttomercatoweb.com – ma lo faccio dicendo ciò che penso. Lo ripeto, per me con l’Inter Totti non si è comportato da leader. Si può essere, campioni, bandiere e non leader. Questo è il mio pensiero”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>