Talpa nello spogliatoio della Roma: “Pallotta ha detto cavolate, non l’abbiamo neanche ascoltato”

di Antonio Commenta

Non bastava la sconfitta in coppa e la contestazione in casa Roma: ora ci si è messa anche una talpa all’interno dello spogliatoio, che alla Gazzetta dello Sport ha confessato dei particolari avvenuti ieri prima della partita: “Pallotta ci ha detto due cavolate, ma non lo siamo stati neppure a sentire“. Segno di una squadra poco concentrata e forse anche poco seria, sicuramente con meno voglia di vincere degli avversari. Una squadra che sapeva già di essere allenata da un traghettatore come Andreazzoli che non ha saputo imporsi a dovere, probabilmente. Una squadra non certo tenuta sulle corde da una dirigenza che spesso ha latitato (e infatti ieri è stata pesantemente insultata e contestata) e ha abbandonato la squadra a sè stessa. Atteggiamenti questi che sono stati ammessi, seppure tardivamente, nei giorni scorsi.
Ora ci sarà da sistemare la questione allenatore (sembra allontanarsi anche Allegri) e riassettare i piani dirigenziali. In seguito si dovrà pensare a fare un mercato che questa volta dovrà essere degno del nome di questa società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>