Scritte Antisemite nella Capitale

di Freelance123 Commenta


Dopo la vittoria della Lazio nel derby di Coppa Italia di domenica scorsa, continuano a comparire sui muri della città alcune scritte antisemite. “A morte gli ebrei”, “A noi la coppa, a voi la kippah”, alcune delle frasi, scritte in vernice celeste, comparse questa mattina nel quartiere Parioli della Capitale. La polizia del commissariato Villa Glori ha subito avvertito l’Ama che sta provvedendo alla loro rimozione. Già da lunedì scorso l’Ama si è messa al lavoro per rimuovere alcune scritte simili nelle zone adiacenti allo Stadio Olimpico. Ecco il commento secco del sindaco Gianni Alemanno: “Le scritte comparse costituiscono un atto gravissimo, oltraggioso e offensivo nei confronti della comunità ebraica e della sua storia. Un gesto che sicuramente Roma e i suoi cittadini non meritano. Nell’esprimere, la più totale solidarietà alla Comunità ebraica romana, mi auguro che le forze dell’ordine, riescano ad individuare quanto prima gli autori di questi gesti insulsi e odiosi, che nulla hanno a che fare con la vera passione sportiva”.

Corrado Baglieri


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>